Marisa è conosciuta soprattutto per la selvaggina: pernice, fagiano, lepre, coniglio selvatico, cervo, camoscio.
E’ possibile inoltre gustare l’asino e , su prenotazione casoula, trippa, polenta bruscit, stinco.

     Da non perdere i salumi nostrani, la pasta fatta in casa e il risotto ai funghi porcini.

Un buona carta vino accompagna i piatti della cucina nostrana.